Perchè “Trivelle Zero”

no triv stris

Il mar Adriatico è minacciato e il nemico del turismo, dell’ambiente e di flora e fauna marina si chiama trivellazioni.

Con lo “Sblocca Italia”, il Governo Renzi apre le porte alle multinazionali che vogliono fare profitti sfruttando e deturpando il nostro mare: la nuova “grande opera” è il piano/programma di ricerca di idrocarburi nell’Adriatico che prevede prospezioni sismiche con utilizzo di airgun (esplosione di bolle d’aria) e trivellazioni per l’estrazione di petrolio e gas, con conseguenti sversamenti in mare di fluidi di perforazione, rischio di incidenti, incremento di traffici marini dovuto allo sfruttamento dei pozzi.

A preoccupare sono anche i progetti di stoccaggio sotterraneo di gas che coinvolgono le Marche: tra Senigallia e Fano, a 20 km dalla costa, hanno già mirato alla cosiddetta ZONA SIBILLA, una superficie di 218,14 kmq di mare dove la società ‘Independent Gas Management s.r.l.’, ha ottenuto la licenza di esplorazione per lo stoccaggio di biossido di carbonio:

si tratterebbe di un pozzo profondo quasi quattro chilometri attraverso il quale dovrebbe passare la CO2 catturata alle emissioni industriali, liquefatta da iniettare nella terra perché ci resti ‘per sempre’.

Dobbiamo fermare questo scempio mobilitandoci per il nostro mare e per la nostra terra!

 ——————————————————————————————————————————————————————

no triv bandiera_definitiva1       

DOCUMENTAZIONE VARIA RIGUARDO ALLE TRIVELLAZIONI 

(Visionabile e\o scaricabile)

no triv Petrolio in Adriatico.intervista Maria Rita D’Orsogna

no triv Prospezioni geosismiche tramite AIRGUN

no trivmappa sibilla no tri 20120227-relazione-UE-peer-stoccaggio-co2

no triv ccs cosa è

No triv Parere_Regione_Marche

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...