A Jesi la radio si fa in giardino… al via l’esperienza di “Radio Senza Muri”

Entra nel vivo il progetto “Radio senza muri”, di cui anche il csoa TNT è parte, per la creazione di una radio Comunitaria nel territorio jesino, come spazio aperto di espressione, incontro e integrazione sociale, e anche di riflessione sui temi del disagio.

Promosso da diverse associazioni con capofila Ya Basta! Marche onlus, e con il contributo del Centro servizi per il volontariato, il progetto prende spunto dall’esperienza di “Radio La Colifata”, che dal 1991 trasmette dai giardini dell’ospedale psichiatrico J.L.Borda di Buenos Aires con il coinvolgimento dei pazienti, sperimentando una valenza sociale e terapeutica, sia per chi la fa sia per chi la ascolta e favorendo un’apertura maggiore ai problemi della salute mentale.

E proprio i componenti di Radio La Colifata – tra i quali Alfredo Olivera, psicologo e fondatore della Radio di Buenos Aires – sono arrivati a Jesi, dove resteranno alcuni giorni per tenere il corso di formazione intensivo, dedicato a oltre 30 volontari delle associazioni coinvolte e operatori sociali, provenienti anche da fuori regione, che di fatto segna l’avvio del progetto nelle Marche.

I contenuti di Radio La Colifata nascono a partire da un’assemblea molto aperta, libera e partecipata, dove l’integrazione viene percepita perfettamente. Negli anni il successo di quest’esperienza ha varcato i confini dell’Argentina giungendo fino in Europa, anche grazie al film-documentario “LT 22 – RADIO LA COLIFATA” di Carlos Larrondo (Argentina 2008) e al cantante Manu Chao, che ha preso parte alla pellicola e con i “colifatos” ha fatto anche un CD e diversi concerti.

E dopo il corso di formazione, prenderà le mosse a Jesi il progetto di “Radio senza muri”, la prima radio comunitaria del territorio, che vedrà protagoniste varie realtà del territorio jesino e non solo, proprio secondo le modalità innovative sviluppate da Radio La Colifata.

I contenuti del corso verranno registrati ogni pomeriggio e trasmessi la mattina seguente (in orario da definire) sul sito web di Radio TLT, la radio del centro di aggregazione giovanile di Jesi. (da google : Radio TLT)

Anche a Jesi infatti, la radio sarà sperimentata in spazi all’aperto: sabato 24 marzo, nel giardino del Museo della Stampa (centro storico), dalle 15 alle 20, con un collegamento con Radio La Colifata di Buenos Aires, e domenica 25 marzo nel giardino di Soteria, in via Tabano,51 dalle 15 alle 20. In questi due primi incontri sarà messa in atto l’assemblea e si effettuerà la prima registrazione, secondo la logica dell’ “avvenimento”, ovvero in maniera libera e non costruita, con un microfono aperto a disposizione dei partecipanti. Le due puntate saranno trasmesse in diretta sul sito di Radio la Colifata:http://lacolifata.openware.biz/index.cgi

L’intenzione dei promotori è dar voce a diversi temi e condizioni, creare un luogo di incontro, di espressione, e di riflessione sui temi del disagio, dell’immigrazione, della salute mentale. L’invito è esteso alla partecipazione della cittadinanza, per far sì che “Radio senza muri” diventi un vero spazio di integrazione.

Ospiti speciali dei primi incontri saranno Ugo Zamburru, Fondatore di Caffè Basaglia Torino, Alberto Paolini ed Adriano Pallotta, che hanno collaborato alla realizzazione del film “La pecora nera” di Ascanio Celestini.

Del progetto, promosso da Ya Basta! Marche onlus, sono partner: Ambasciata dei diritti Marche, Falkatraz Onlus, Casa delle Culture, Coop. Soc. Cooss Marche, Associazione Polisportiva Asiamente, Libera Jesi, Comune di Jesi, Dipartimento di Salute Mentale di Jesi, C.S.O.A. TnT Jesi, Associazione Arci Comitato Jesi-Fabriano, Associazione Culturale Radio Incredibilie Grottammare, Associazione Antigone Marche, Radio Aut Marche, Radio Fragola Trieste, Radio Sherwood  Padova, Radio Collega-menti Pisa,  Radio Stella 180 L’Aquila, Radio Ondattiva  Bari , Psicoradio Bologna, Caffè Basaglia di Torino e la  Fondazione Franca e Franco Basaglia Venezia-Roma.

radiosenzamuri.blogspot.it

facebook.com/radiosenzamuri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...